Mal di testa, artrosi cervicale?

Forse è colpa dei nostri denti!

Un riferimento per la Gnatologia
in tutta Italia

Scopri di più Contattaci subito

Malocclusione

La malaocclusione è un problema molto diffuso. A scatenarlo può essere un fattore genetico, ma sono molto importanti anche le abitudini, quei vizi che possono acuire i sintomi, l'incuria dei denti e le terapie errate.

Per fattore genetico si intende la tendenza “naturale” delle ossa a crescere in modo anomalo oppure la presenza di muscoli troppo o troppo poco tonici, mentre le abitudini viziate sono la postura scorretta, traumi, colpi di frusta o stress prolungato. Anche la perdita dei denti, cioè l’incuria del cavo orale può causare importanti malaocclusioni, così come le terapie errate svolte da alcuni dentisti

Tale problema può risolversi attraverso una terapia intercettiva che consente di individuare le condizioni che potrebbero causarla. Quando la malocclusione si manifesta, invece, è necessario intervenire con una terapia gnatologica utilizzando un ortotico oppure il coronoplastica di alcuni denti.

Gnatologia Pavia

Tra i problemi derivanti da una malocclusione possono esserci:

  • bruxismo e serramento dei denti durante la notte
  • acufeni
  • vertigini e senso di ovattamento alle orecchie
  • cefalee
  • emicranie
  • dolori cervicali e facciali
  • nevralgia del Trigemino
  • tensioni muscolari alla mascella, al collo e alle spalle.
  • rumore ATM
  • problemi posturali
  • apertura limitata
  • disfagia
  • sensibilità dentale
  • sensibilità termica
  • parestesie
  • masticazione difficile
  • insonnia
  • irritabilità
Studio Lasagna a Pavia

Risolvi i tuoi problemi con la Gnatologia!

Lo gnatologo ha il fine ultimo di mettere in relazione i diversi aspetti della disfunzione cranio-mandibolare e cercare di capire se questa possa essere legata a problemi all’ATM (Articolazione Temporo-Mandibolare), all’assenza di alcuni denti, a restauri protesici errati oppure a una terapia ortodontica non eseguita in modo corretto.

Dott. Michele Lasagna

Il Dott. Lasagna Michele, gnatologo specializzato, fa in modo che si possano risolvere problemi di questo genere evitando di ricorrere necessariamente alla chirurgia. Un percorso anamnestico più che dettagliato è fondamentale per arrivare alla diagnosi che possa individuare le cause di un determinato tipo di dolore. Problemi muscolari, nervosi e dell'articolazione temporo-mandibolare, spesso provocano i cosiddetti sintomi satellite non localizzati: dolori cervicali e facciali, cefalea, senso di ovattamento alle orecchie, acufeni e vertigini. In molti casi sarà utilizzato uno specifico posizionatore mandibolare invisibile denominato ortotico, utile anche per il bruxismo e il serramento della mandibola.

Se riscontri dolori all'articolazione temporo-mandibolare, serramento dei denti durante la notte, acufeni, vertigini, cefalee o dolori cervicali e facciali non esitare. Contatta il Dott. Lasagna.

Modalità prima visita gnatologica: visita clinica più eventuale visita strumentale computerizzata (EMG più esame kinesiografico)

È importante specificare che non tutte le malocclusioni hanno lo stesso rilievo o la stessa capacità di produrre i sintomi sopra elencati.

Passione ed eccellenza in Gnatologia

La passione per la gnatologia del Dott. Lasagna Michele è il frutto di un'esperienza, attraverso corsi di perfezionamento, presso la University of Pennsylvania e la Boston University. Successivamente è diventato allievo del Dr. Bernard Jankelson, considerato l’iniziatore della moderna gnatologia funzionale neuro-muscolare. E assieme al figlio Robert, il Dottor Lasagna, ha lavorato alla stesura dell'importante testo "Neuromuscolar Dental Diagnosis and Treatment", considerato di primaria importanza in tale disciplina.

Tornato in Italia per avviare la sua attività, nel 1984 ha fondato presso l’Istituto Stomatologico Italiano di Milano il primo reparto nazionale di Kinesiografia ed Elettromiografia Cranio-mandibolare, unità che ha diretto per quattordici anni collaborando con la Scuola di Specializzazione in Odontoiatria dell’Università di Milano. Diventato membro dell’International College of Cranio Mandibular Orthopedics, nel 1987 il Dott. Lasagna Michele Bereguardo ha ricevuto la certificazione di prova di alto grado di conoscenza, abilità ed esperienza nel campo della biofisica e fisiologia della testa e del collo. Durante questo periodo ha svolto ricerche nel campo dell’ortopedia cranio-mandibolare per conto della Also Enervit, diretta dal suo Presidente Dott. Paolo Sorbini, relativamente all’ottimizzazione delle prestazioni atletiche dopo il riposizionamento mandibolare. Tecniche applicate anche su diversi campioni olimpici. Autore di numerosi articoli scientifici sull’argomento è stato relatore in molteplici corsi e congressi in Italia, Stati Uniti e Giappone. Attualmente esercita l’attività professionale privata, dopo averla spostata da Milano, presso il suo studio nella Cascina Ameleto di Bereguardo, in provincia di Pavia. È un punto di riferimento nel Nord Italia per quanto concerne proprio la gnatologia e tutti i problemi derivanti dai disturbi dell'articolazione temporo-mandibolare.

Dott. Lasagna Michele

Non solo Gnatologia

Il Dott. Lasagna, al netto della sua specializzazione in gnatologia e disturbi dell'articolazione temporo-mandibolare, si occupa anche della cura delle patologie masticatorie e delle articolazioni temporo-mandibolare anche da un punto di vista chirurgico paradontale e implantare.

Inoltre è specializzato nei seguenti trattamenti: kinesiografia ed elettromiografia, prevenzione paradontale, rigenerazione ossea guidata.

Terapia Gnatologica

Descrizione dei rapporti fra cattiva occlusione dentale e comuni patologie dolorose

Studio Odontoiatrico Lasagna
  • Cascina Ameleto 6, 27021 - Bereguardo (PV)
  • P.IVA 00552440182
  • Iscrizione all'Albo degli Odontoiatri


dentisti-italia.it
Seguici su facebook
© 2020. «Dentisti Italia». É severamente vietata la riproduzione.